Uno degli ultimi paradisi marini del sud-est asiatico: Pulau Weh

Nelle nostre tre settimane di vacanza in Sumatra cercavamo alcune cose specifiche: natura, popoli, cultura, natura, natura, natura …

La bellezza del lago Toba e l’emozione della jungla alla ricerca degli ultimi oranghi liberi sono state esperienze meravigliose e non da meno lo sarà la penultima tappa del nostro viaggio: Pulau Weh, l’isola (pulau) di Weh, poco distante dalle coste settentrionali di Banda Aceh (provincia di Aceh), il km. 0 dell’intera Indonesia.

Continua a leggere Uno degli ultimi paradisi marini del sud-est asiatico: Pulau Weh

Annunci

I fiori del Lago Toba

Non sarà questo un articolo riflessivo, con considerazioni, racconti, narrazioni, sarà solamente una sorta di interludio tra altri articoli ed esperienze, l’occasione per pubblicare qualche foto per ricordarci solo alcuni dei mille fiori, coltivati e spontanei, incontrati nelle nostre passeggiate sul Lago Toba.

Continua a leggere I fiori del Lago Toba

Un piccolo video da noi girato all’interno del Bokor Night Market

 

A  pochi passi da casa nostra, sede del nostro mitico Bed & Breakfast Om Sweet Home (clicca qui)

il Bokor Night Market è un bel centro multi-funzionale che si estende dalla strada principale sino al fiume, una superficie grande, ma non immensa, nella quale passeggiare tra bancarelle di scarpe e vestiti, ristorantini e choschetti, un palco dove ogni sera musicisti o il dj del posto offrono musica, la bella piscina per bambini dal costo di soli 2000 riel (50 dollarcent) che dalle 16,00 sino alle 22,00 offre la possibilità ai bambini di goocare e nuotare anche nel bel contesto luminoso notturno, la temeperatura tropicale aiuta…

Continua a leggere Un piccolo video da noi girato all’interno del Bokor Night Market

Un gita sulla catena dei monti del Bokor

Meraviglioso, imponente, in grado di condizionare il clima di Kampot nel bene e nel male, protagonista dei tramonti cittadini sulla river-side, il monte Bokor è il vero signore del landscape di Kampot, con oltre 1000 m., poco più, d’altezza.

Una gita sul monte Bokor prevede un bel tragitto sulla dolce strada la quale inizia a otto km. dalla città e si snoda sui pendii dolcemente, lunga e larga, serpentiforme e sinuosa, in grado di riservare viste meravigliose sino alla costa del Golfo di Thailandia, le isole sia vietnamite che cambogiane a pochi chilometri dalla battigia.

Continua a leggere Un gita sulla catena dei monti del Bokor

Cartoline sulla strada per Kep by Isabel

Ciao a tutti sono Isabel, in questa biciclettata ho fatto per voi delle foto sulla strada di Kep, sino al mare.

Spero tanto che vi piacciano; ciao dalla vostra amica Isabel.

Continua a leggere Cartoline sulla strada per Kep by Isabel

Passeggiando in bicicletta e fotografando sulle strade della Cambogia di Kampong Bay

“Ciao, sono Isabel, la figlia di Valentina e Nicola e dopo 4 anni dei loro post, anche io voglio dire la mia sulle pagine di questo blog.

Tra le varie lezioni home-schooling che ogni giorno mi aiutano nella mia formazione scolastica, anche la fotografia e la post-produzione ora appartengono al mio percorso formativo.

Continua a leggere Passeggiando in bicicletta e fotografando sulle strade della Cambogia di Kampong Bay

Ultima tappa del tour ‘All around Cambodia’: Kratie e i delfini dell’Irawaddy

Quasi estinti ma ancora presenti, sfuggenti come spettri fluviali, poco visibili ma ci sono: nel cuore cambogiano, leggermente a nord-est rispetto alla capitale Phnom Penh, Kratie è una piccola cittadina rurale adagiata sulle sponde del Mekong.

In quest’area il grande fiume, all’incirca a sedici chilometri dal centro cittadino, si espande e allaga un ampio tratto  di campagne, un’area di deflusso delle acqua in questa stagione abbondanti dovute alle copiose piogge.

Continua a leggere Ultima tappa del tour ‘All around Cambodia’: Kratie e i delfini dell’Irawaddy