Un tuffo nel Pororo Water Park: Bangkok parte terza (articolo di Isabel Tenani)

La cosa secondo me  più  bella di Bangkok è stato il il Pororo Water Park, un parco acquatico al di sopra di un grande centro commerciale.

All’interno del parco potrete trovare diversi scivoli d’acqua, varie piscine con piccole isolette per passare da una sponda all’altra, un piccolo parco riservato appositamente ai bambini piccoli assieme ai loro genitori che si vogliono divertire in piccoli laghetti con giostre e scivoli.

Continua a leggere Un tuffo nel Pororo Water Park: Bangkok parte terza (articolo di Isabel Tenani)

Annunci

Un nostro video presso il Chatuchak Weekend Market

Chatuchak Weekend Market, in Bangkok. L’esposizione delle merci è di ottima qualità, anche se per i classici articoli turistici, gli stessi articoli, Siem Reap o Phnom Penh hanno prezzi del 25% inferiori. Rimane comunque la grande qualità di diverse esposizioni, sia di ambito artistico, culturale, manufatti creativi davvero interessanti, quadri, stoffe, fiori, pietre, cristalli, gioielli di ottimo design. La musica del video è Trentemoller – Shades of Marble (Trentemoller Remix).

Bangkok parte seconda: una gita al Lumphini Park (articolo scritto da Isabel Tenani)

Il Lumphini Park è un parco dedicato a varie attività all’aria aperta.

All’interno del parco potrete rilassarvi su delle panchine riparate dagli  alberi,  correre nelle piccole stradine utilizzate da passeggiatori, ciclisti, ecc. Potrete anche sedervi sull’erba ben curata del parco a godervi un rilassante picnic.

Per i gradi amanti dell’atletica è disponibile un’area fitness composta da diversi attrezzi.

Continua a leggere Bangkok parte seconda: una gita al Lumphini Park (articolo scritto da Isabel Tenani)

Ciò che mi è piaciuto di Bangkok (Isabel Tenani): Parte prima, il Dusit zoo

Bangkok, una città molto grande il cui continente è l’Asia, capitale della Thailandia, per cinque giorni ci ha fatto provare un’esperienza nuova.

Oggi non vi racconterò com’è stato girare al di sotto di grattacieli alti più di trenta metri o l’emozione provata mentre, dentro un taxi, guardavamo l’immenso traffico di Bangkok.

Continua a leggere Ciò che mi è piaciuto di Bangkok (Isabel Tenani): Parte prima, il Dusit zoo